Ristori, on. Soave Alemanno (M5S): "Nuova logica supera codici Ateco"

"Lo scostamento di bilancio che immette nel sistema 32 miliardi ulteriori consentiraà di ampliare e rendere piu' efficaci i ristori per le attivita' colpite dalle misure che si sono rese necessarie per contrastare la pandemia."
 
ROMA -  "Lo scostamento di bilancio che immette nel sistema 32 miliardi ulteriori consentiraà di ampliare e rendere piu' efficaci i ristori per le attivita' colpite dalle misure che si sono rese necessarie per contrastare la pandemia. L'elemento piu' rilevante che caratterizzera' la nuova fase degli aiuti, per il mondo delle imprese e' il superamento della logica dei codici Ateco, che consentira' di dare risposte a settori come quelle del wedding o quello sciistico, per fare alcuni esempi, penalizzati dalle classificazioni finora utilizzate".
 
Così Soave Alemanno, deputata del Movimento 5 Stelle in Commissione Attivita' Produttive.
 
"A questo si affianca l'estensione delle tutele per tutte le imprese - aggiunge la parlamentare salentina - e in particolare per autonomi e partite Iva. Grazie al continuo ascolto di cittadini, lavoratori e imprese, insomma, i prossimi ristori saranno ancor piu' commisurati alle esigenze specifiche delle singole imprese e delle diverse categorie".